GAU - GALLERIE D'ARTE URBANA

GAU è promosso da Progetto Goldstein

da un’idea di Fabio Morgan

con la direzione artistica e la curatela di Alessandra Muschella

con la progettazione di E45

organizzazione Daniele Grifoni 

comunicazione e grafica Caterina Occulto per E45

Logo IDEALE DEF .png

GAU - Gallerie d'arte urbana è un progetto per la creazione di una galleria d'arte urbana a cielo aperto, incentrato sulla trasformazione delle campane della raccolta differenziata del vetro in opere di street art.

A oggi il progetto ha permesso di realizzare oltre 100 campane d’artista, passando per Centocelle, Torpignattara, per approdare oltre il Tevere dal 2020, tra Gregorio VII, Baldo degli Ubaldi e Circonvallazione Cornelia.

Il progetto nasce nel 2017 sotto la curatela di Alessandra Muschella e costituisce, anno dopo anno, un museo urbano, basato sul concetto dell’arte come bene comune, il cui scopo è porre produrre “bellezza” e “funzionalità”, attenzionando la cittadinanza sulle tematiche di differenziazione dei rifiuti, realizzando processi creativi che coinvolgano direttamente il cittadino nella scelta di uno smaltimento sostenibile dei rifiuti.